Su Mulinu Vetzu, Olzai

Visualizza la sezione: Su Mulinu Vetzu, Olzai
Visualizza la sezione: Su Mulinu Vetzu, Olzai

E' un antico mulino ad acqua costruito nella seconda metà dell’800, incastonato nella montagna a circa 600mt slm, immerso in una natura incontaminata, tra lecci, querce e sambuchi.

E’ posto lungo il corso del Rio Bisine, un torrente che nasce dalle montagne di Ollolai, attraversa il paese di Olzai, e le cui acque un tempo alimentavano una serie di piccoli mulini ad acqua situati lungo l’abitato.

Si accede percorrendo l’antica strada che da Olzai porta al paese di Ollolai risalente al periodo romano, di cui ne conserva alcune tracce e fu inoltre utilizzata come via della transumanza quando i pastori portavano le greggi dai monti della Barbagia alle piane dei campidani.

Su Mulinu Vetzu è un mulino di tipo Vituviano, con la grande ruota verticale a cassette, azionata dall’acqua che cade dall’alto per sfruttarne la forza e il peso. La ruota idraulica a sua volta trasmette il movimento a un ingranaggio in legno posto all’interno della struttura in pietra e fa girare le grandi mole per la macinazione dei cereali.

L’antico mulino lavorò fino ai primi del ‘900, poi l’alluvione del 1921 lo distrusse e venne abbandonato. Con un’opera di restauro è stato di recente recuperato ed oggi è possibile assistere alla macinazione del grano, riscuotendo grande interesse da parte un pubblico sempre più vasto.

 

Foto: Su Mulinu Vetzu, dettaglio Mira Riprese Aeree

 

INFORMAZIONI

 

Nome del museo:

Su Mulinu Vetzu

Indirizzo completo:

Via Sant’Anastasio, Olzai (NU)

Email:

museocarmelofloris@gmail.com

Telefono:

366 46 25 022 / 3332956188

Orari di apertura al pubblico:

aperto solo su prenotazione

 

Eventuali offerte o biglietti integrati con altre strutture:

Intero: 2,50 euro

Ridotto: 1,50 euro

Cumulativo (Su Mulinu Vetzu + Casa Museo Carmelo Floris): 4,00 euro

 

 

 

 

243 2020 mulino 2